Un pensiero

« Gli esseri umani sono come dei semi lanciati nel mondo dal Creatore. Ogni seme porta inscritta in sé l’immagine della perfezione divina, ed è destinato a germinare e a crescere fino a diventare un albero. È già magnifico essere un seme, ma è ancora più auspicabile diventare un albero con delle radici, un tronco, con rami, foglie, fiori e frutti che a loro volta daranno dei semi.
Sforzandoci di migliorare a poco a poco ogni nostra manifestazione, ci avviciniamo a quella perfezione che il nostro Padre celeste ha previsto per noi. Di quella perfezione portiamo impressa l’impronta nella nostra anima da tutta l’eternità, e se impariamo a concentrarci su di essa, un giorno diventeremo, noi pure, degli alberi di vita. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov