Uno studio conferma la scarsa competenza sulle diete vegetariane da parte dei professionisti della salute

Qual è il livello di preparazione dei professionisti della salute sul tema delle diete vegetariane? Decisamente scarso, secondo uno studio da poco pubblicato sulla rivista Nutrients, a firma di un gruppo di ricercatori dell’Università degli Studi di Milano e della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico (Knowledge of Health Professionals Regarding Vegetarian Diets from Pregnancy to Adolescence: An Observational Study).

La ricerca riguardava in particolare le conoscenze sulla dieta in gravidanza, nell’infanzia e nell’adolescenza. E’ stato sottoposto un questionario a 418 sanitari (infermieri, ostetriche e infermieri pediatrici) della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano, al fine di determinare la loro conoscenza di base sul tema delle diete a base vegetale.

Il risultato è stato sconfortante: i 2/3 non ha saputo nemmeno fornire la definizione corretta di dieta vegetariana; oltre la metà non erano a conoscenza del fatto che una dieta vegetariana è adeguata in tutte le fasi della vita, né dei suoi benefici per la salute. Solo un quinto ha saputo rispondere correttamente a domande più dettagliate riguardanti i nutrienti presenti in una dieta a base vegetale.

…continua su (clicca qui)